Codici

L’ opera presentata entra a far parte di un percorso di ricerca personale che va a indagare prendendo forma su pannelli in plexiglass come tracce di stati d’animo inquieti e complessi, fissati e rielaborati con l’ausilio della pittura, dei suoni e dei gesti delle mani in composizioni che si serve della materia e del segno per dilatare e moltiplicare la percezione di uno spazio esclusivamente interiore.

Un groviglio dinamico di linee e segni grafici si formano su piani traslucidi disponendosi in uno spazio fatto di vuoti e di pieni, di spessore, di distanza, di bianco e di nero.

Cod. 0010
Cod. 0050
Cod. 0120
Cod. 0150